“Qualcosa di Nuovo” EPISODIO 17

  • 0

“Qualcosa di Nuovo” EPISODIO 17

Quando sembra andare tutto bene, quando sembra che tra Francesca e Stefano funzioni tutto alla grande, quando sembra che il loro idillio possa non finire mai, quando sembra che uno non possa fare a meno dell’altro, quell’equilibrio va in mille pezzi: Stefano avverte un certo fastidio in lei a parlare con lui al telefono e Francesca capisce che messaggiare con lui non è più fluido e divertente come prima… Non vi fu un evento scatenante, un punto rispetto al quale si possa definire un prima e un dopo, fu semplicemente una situazione che andò degradandosi: le telefonate furono sempre meno frequenti e, invece di toccare settori molto intimi dei due, si limitarono ad argomenti molto più superficiali, come poteva essere il tempo atmosferico…degli argomenti cioè che servivano semplicemente a colmare il silenzio fatto di distanza che non è sempre solo sinonimo di chilometri.

Stefano, che non era stupido e anche se la decisione sembrava scontata e patetica, decise di smettere di cercare Francesca. Non tanto perché aveva perso interesse nei suoi confronti, ma perché decise di lasciarle tutto lo spazio e il tempo per capire.

In molti libri e molte persone ”sapute” sostengono che è un grande atto d’amore lasciare alla persona amata la libertà di volare distante da noi e sperare che ritorni non appena si sia resa conto di aver perso qualcosa d’importante, correndo il rischio che non se ne renda conto mai.

In un libro avevo letto che “chi ama sa aspettare” e sinceramente lì per lì non avevo capito, ma ora osservato il comportamento di Stefano, intuisco cosa volesse dire.

È un grande atto di fede lasciare la libertà a una persona di compiere quello che noi reputiamo un errore, ma è l’unico modo perché se ne renda conto veramente.

Anche Francesca era consapevole di tutta quella “roba”, era consapevole, e apprezzava molto, che Stefano le permettesse senza troppe rimostranze di fare il giro. Giro che un giorno forse l’avrebbe fatta tornare da lui, anche se non sapeva quanto sarebbe durato e se quando fosse tornata lui sarebbe stato ancora lì ad aspettarla, ma nella sua vita in quel momento non c’era più spazio per lui.

Esattamente come quando si fa una domanda ci sono le due possibilità: che ti rispondano si oppure no, anche in questa situazione Stefano aveva messo in conto che lasciandola libera di decidere sarebbe potuta tornare oppure no.

Anche Francesca, dal canto suo, aveva messo in conto che quando fosse tornata, se mai fosse tornata da lui, lui sarebbe potuto essere ancora lì ad aspettarla oppure no.

2 grandi e 2 piccole


Leave a Reply