“Qualcosa di Nuovo” EPISODIO 15

  • 0

“Qualcosa di Nuovo” EPISODIO 15

Non erano passati due giorni da quando si era lasciata con il suo ex, ma non si potrebbe dire che Francesca fosse veramente single, infatti il suo pensiero era ancora incastrato con l’idea che si era disegnata del loro rapporto. Se Stefano aveva capito che non era la sua ex che gli mancava, ma gli mancava quello che rappresentava, infatti nessuna donna aveva preso il suo posto e aveva colmato uno spazio che andandosene aveva lasciato vuoto. Francesca invece era rimasta ferma all’immagine che aveva idealizzato del suo ex, una persona che l’aveva fatta sentire felice, ma anche una persona che era riuscita a farla sentire piccola piccola, in molte occasioni sbagliata e non adeguata, una persona che era riuscita a demolire la sua autostima e anche una persona che era riuscita a farla sentire meno intelligente di quanto non fosse. Francesca vedeva sfuocati tutti gli aspetti negativi, mentre riusciva a mettere a fuoco solo gli aspetti positivi di quel rapporto che presentava molte meno luci che ombre, ma…tutte le volte che si è coinvolti si riesce a vedere le cose con molta meno chiarezza di quanto, con un mezzo passo indietro, sarebbero così evidenti. Non solo si fa fatica a vederle, ma se te le fanno notare si rischia l’effetto opposto.

Quindi Stefano nell’ottica di distogliere l’attenzione di Francesca dal suo ex si era messo in testa di corteggiarla facendole un sacco di complimenti, che per altro gli costavano molto poco visto che li pensava veramente e poi le aveva aperto un indirizzo di posta elettronica in cui cominciò a inviarle scritti tipo questi:

 

MI PIACI PERCHE’

Mi piaci perché hai un viso stupendo, con dei lineamenti dolcissimi e due occhi pieni di luce;

Mi piaci perché pensi di non essere bellissima quando invece sei fantastica;

Mi piaci perché non ami il tuo corpo, ma a me hai fatto sognare con una manciata di foto;

Mi piaci perché t’imbarazzi quando invece hai una carica sensuale della quale non sei consapevole;

Mi piaci perché sei semplice, ma dentro di te custodisci milioni di sfaccettature;

Mi piaci perché con te non mi annoio mai;

Mi piaci perché ti basta un nonnulla per risvegliare in me istinti animali;

Mi piaci perché il tuo corpo morbido mi sa di accogliente;

Mi piaci perché hai una voce meravigliosa che sa sollevare il mio animo e non solo;

Mi piaci perché non so resisterti;

Mi piaci per i tuoi valori;

Mi piaci perché sei maialina ma solo con chi sa accenderti;

Mi piaci perché sei fedele e non scappi subito al riparo quando piove merda;

Mi piaci perché hai delle dita sia delle mani sia dei piedi che sanno d’intelligenza;

Mi piaci perché ridi alle mie battute non sempre così intelligenti;

Mi piaci perché dopo 10 anni riesci ancora ad attirare la mia attenzione come il primo giorno;

Mi piaci perché non hai bisogno di spedirmi delle foto hot per piacermi;

Mi piaci perché sei una meraviglia e malgrado ciò non te la tiri;

Mi piaci perché ci hai messo solo quei 10 anni per concederti;

Mi piaci perché sei tu e questo mi basta.

 

Ti bacerei…

Ti bacerei ovunque e in particolare:

dietro le orecchie in quella zona senza capelli proprio prima dell’attaccatura; sulle palpebre degli occhi chiusi; tra i capelli; all’angolo della tua bocca chiusa; sulle tue guance lisce e vellutate; sulla tua scolatura, proprio là sullo sterno e sopra ai seni; sul collo; sui tuoi seni; la punta dei tuoi capezzoli; sulle tue spalle nude; sulla tua schiena; sulla tua pancia; sul tuo monte di Venere, proprio là sopra all’elastico del pigiama e all’elastico degli slip; sul tuo sedere; sulle due grandi fossette che hai sulla base della schiena e sopra alle natiche; sulle cosce, sulle ginocchia; dietro alle tue ginocchia; nell’interno cosce della gamba sinistra come quello della gamba destra; nell’inguine mentre hai le gambe oscenamente divaricate; sulla caviglia; sul collo del piede; sotto le ascelle; sulle dita dei piedi e proprio in quella zona dove si attaccano al piede; ti stuccherei le dita della mano e quelle del piede; l’ano; e…

2 grandi e 2 piccole


Leave a Reply